Influenza aviaria: proroga delle misure di biosicurezza e riduzione rischio al 30 giugno

Con una nota del 27 aprile la Direzione Generale della Sanità Animale ha prorogato fino al 30 giugno prossimo le misure di riduzione del rischio e di biosicurezza contenute nel Dispositivo Dirigenziale  n. 4122 del 19 febbraio 2018 che, come si ricorderà, ha stabilito misure di riduzione del rischio e di biosicurezza rafforzate nonché sistemi di individuazione precoce dei rischi di trasmissione al pollame, attraverso i volatili selvatici, dei virus dell’influenza aviaria ad alta patogenicità sul territorio nazionale. La sua proroga è motivata dalla situazione epidemiologica europea, dove sono state confermate ulteriori positività a virus influenzali ad alta patogenicità H5N6 nei selvatici e nella popolazione domestica.

LE API

SENTINELLE AMBIENTALI DEL NOSTRO TERRITORIO

LE API SENTINELLE AMBIENTALI DEL NOSTRO TERRITORIO

Azioni di biomonitoraggio della qualità del nostro ambiente

Giovedì 03 Maggio 2018, ore 17.30
Cantina Montelliana e dei Colli Asolani. Via Caonada, 1, 31044 – Montebelluna (TV)

click QUI per maggiori informazioni