Tasso di interesse legale aumentato allo 0,8%

Dal 1° gennaio 2019 il tasso di interesse legale annuo passa dallo 0,3% allo 0,8%. La variazione è stata stabilita con il decreto del Ministero dell’Economia e delle Finanze del 12 dicembre 2018.Occorre tenerne conto per i conteggi relativi al ravvedimento operoso per regolarizzare il ritardato versamento di imposte, per gli interessi nelle obbligazioni pecuniarie, sui depositi cauzionali nelle locazioni immobiliari e in tutti i casi in cui si deve far riferimento al “tasso di interesse legale”.

VITE: IL FUTURO È RESISTENTE?

CONVEGNO

LUNEDÌ 18 FEBBRAIO 2019
VILLA LUISA FRANCESCA
VIA G. FIORONE – MONTEBELLUNA (TV)

click QUI per maggiori informazioni