tractor6

Da tempo si sente parlare dell’obbligo, in capo agli utilizzatori di trattrici o altri mezzi impiegati nelle aziende agricole, di ottenere un apposito “patentino” (abilitazione) per la loro conduzione. Per il settore agricolo quest’obbligo era stato prorogato fino al 31.12.2015.
Quindi diventa necessario provvedere ad ottenere l’abilitazione in questione, attraverso lo svolgimento di appositi corsi di formazione o di aggiornamento. Nella tabella vengono riportate le diverse scadenze.
I soggetti interessati sono tutti i conduttori dei mezzi descritti in tabella. Si tratta infatti di una abilitazione richiesta sia a lavoratori dipendenti che a titolari di azienda, soci, collaboratori familiari, anche in caso di utilizzo saltuario ed occasionale delle attrezzature.
Le attrezzature per cui è prevista l’abilitazione sono le seguenti: trattori agricoli o forestali, piattaforme di lavoro mobili elevabili, gru a torre, gru mobile, gru per autocarro, carrelli elevatori semoventi con conducenti a bordo, macchine movimento terra.

Tabella delle scadenze
Tabella delle scadenze

In fondo alla pagina, si possono scaricare i moduli di autodichiarazione di esperienza biennale da compilare e conservare in azienda (e nei mezzi agricoli) per i casi di cui al punto c) della tabella, unitamente ad una scheda informativa pubblicata da INAIL sull’argomento.

Confagricoltura Treviso sta raccogliendo le adesioni per l’organizzazione dei corsi di formazione e di aggiornamento, volti all’ottenimento dell’abilitazione all’utilizzo delle attrezzature di lavoro.

Si allega il modulo di pre-adesione ai corsi di formazione (base e aggiornamento) da consegnare presso gli uffici di Confagricoltura Treviso, oppure da inviare compilato in ogni sua parte all’indirizzo mail: ambientesicurezza@confagricolturatreviso.it, o al fax numero: 0422 950179.

Per ulteriori informazioni contattare l’Ufficio Sicurezza e Formazione di Confagricoltura Treviso allo 0422 410135 oppure scrivere a ambientesicurezza@confagricolturatreviso.it

Allegati