Convegno IL BIOMETANO E IL FOTOVOLTAICO

“Il biometano e il fotovoltaico: energie rinnovabili da coltivare nelle imprese agricole.
Le norme, gli incentivi, le possibilità concrete di sviluppo delle due produzioni”.

Di ciò parleremo nel corso della Sezione Regionale di Bioeconomia di Confagricoltura Veneto aperta alla partecipazione degli agricoltori associati che si terrà Martedì 28 gennaio 2020 alle ore 10.00 presso Confagricoltura Padova (Albignasego, via Strada Battaglia 71/C – PD).

All’incontro parteciperanno:

  • Giovanni Musini, Presidente della Sezione Regionale Bioeconomia di Confagricoltura. “Introduzione e attività della Sezione”
  • Donato Rotundo, Direttore Area sviluppo sostenibile e Innovazione di Confagricoltura
  • Roberta Papili, responsabile Energie Rinnovabili di Confagricoltura,
    “Le norme, gli incentivi, le possibilità di sviluppo, la posizione dell’Associazione”
  • Piero Gattoni, Presidente CIB
    “Un’esperienza del Consorzio Italiano Biogas nel settore del Biometano”
  • Flavio Zanonato, ex Europarlamentare,
    “Possibilità concrete di sviluppo del settore fotovoltaico nel Veneto”

La nuova Commissione europea presieduta da Ursula Von Der Leyen, appena insediatasi, ha presentato la tabella di marcia del Green New Deal europeo che si pone l’obiettivo di far diventare l’Europa il primo continente a impatto climatico zero entro il 2050 con lo scopo di rallentare il riscaldamento globale e i relativi effetti negativi sul Pianeta.  Il nuovo Esecutivo dell’Unione ha proposto un obiettivo ambizioso che su vari punti chiama in causa l’agricoltura: la sfida è quella di produrre con una minore pressione sulle risorse naturali e limitando le emissioni che alterano il clima.

Da oltre un decennio le imprese agricole sono coinvolte a pieno titolo nella produzione di energia rinnovabile tramite due settori strategici: il biogas e nel futuro con di biometano ed il fotovoltaico. Si tratta di due produzioni molto importanti per il raggiungimento degli obiettivi prefissati sia a livello nazionale che comunitario, i quali devono però trovare nelle politiche di sostegno e nell’amministrazione delle autorizzazioni a livello locale adeguata attuazione. E’ ciò che Confagricoltura sta chiedendo da sempre alle autorità competenti e che ora, con il Green New Deal europeo, assumono ancora maggiore rilevanza. L’incontro del 28 gennaio p.v. programmato dalla Sezione Regionale della Bioeconomia ha lo scopo di fare il punto sulle normative di riferimento e sui sostegni relativi ai due settori. Gli agricoltori interessati sono invitati a partecipare.

VITE: IL FUTURO È RESISTENTE?

CONVEGNO

LUNEDÌ 18 FEBBRAIO 2019
VILLA LUISA FRANCESCA
VIA G. FIORONE – MONTEBELLUNA (TV)

click QUI per maggiori informazioni