Premio nazionale per l’innovazione nel settore dell’agricoltura

Confagricoltura bandisce la prima edizione del Premio Nazionale per l’innovazione nel settore dell’agricoltura nel rispetto dei criteri indicati nel Regolamento di cui all’allegato 1. Il Premio ha l’obiettivo di valorizzare l’innovazione nel settore, contribuire al miglioramento dell’immagine e di mettere in luce l’ampiezza e l’articolazione dei processi e prodotti innovativi già presenti e che si stanno sviluppando in agricoltura e nel settore agroalimentare.

Destinatari

La partecipazione al Premio è aperta a tutte le imprese agricole, con sede legale in Italia, iscritte nel Registro delle Imprese con i codici Ateco A 01 – 02 – 03.  Le imprese possono presentarsi sia in forma individuale che collettiva.

Le innovazioni proposte devono essere state introdotte nell’impresa o nel mercato nei tre anni precedenti rispetto all’apertura del Bando.

Categorie del premio

Le imprese agricole possono partecipare al Premio presentando la domanda in una delle seguenti tre categorie:

  1. Nuove frontiere: innovazioni tecnologiche relative a processi, prodotti e servizi applicate a livello di impresa;
  2. Reti, filiere, ecc.: soluzioni innovative intraprese tra due o più attori;
  3. Smart land, smart city:
    1. innovazioni che mettano in relazione le aree rurali con le aree urbane;
    2. progetti innovativi che uniscono arte, turismo e cultura creando sinergie fra la dimensione agricola e quella culturale nelle sue varie forme.

Per ogni categoria sono previsti tre vincitori. Potranno essere attribuite specifiche “menzioni di merito”. I premi sono costituiti da onorificenze simboliche di eccellenza. La premiazione dei vincitori avverrà in uno specifico evento celebrativo.

Presentazione delle domande

Si potranno presentare le domande dal 2 gennaio 2019 fino al 28 febbraio 2019.

La procedura per la compilazione e la presentazione della domanda è online accedendo dal sito di Confagricoltura nella sezione Premio innovazione in agricoltura entrando nella categoria alla quale si è scelto di partecipare, e cioè: NUOVE FRONTIERE; RETI, FILIERE, ETC.; SMART LAND, SMART CITY.

Sempre dalla sezione Premio innovazione in agricoltura, si potrà accedere alla modulistica (Dichiarazione sostitutiva di certificazione di atto di notorietà – all. 2 – ed il Consenso, previa informativa, sulla privacy – all. 3) che andrà compilata, firmata ed inviata, pena esclusione dal concorso, al seguente indirizzo e-mail premioinnovazione@confagricoltura.it.

È altresì possibile allegare eventuale ulteriore documentazione a supporto dell’innovazione descritta nella domanda. Eventuali immagini e/o testi, possono essere allegati alla stessa domanda, mentre file audio e/o video andranno inviati al suddetto indirizzo email (premioinnovazione@confagricoltura.it), preferibilmente insieme  alla modulistica di cui sopra.

Selezione dei vincitori

 Le domande di partecipazione saranno soggette alla verifica dei criteri di ammissibilità, della coerenza con l’oggetto e con i requisiti richiesti dal presente Bando e dal Regolamento di cui all’allegato 1, nonché ad una pre-istruttoria da parte della Segreteria Tecnico Organizzativa. Una volta conclusa tale fase, le domande saranno trasmesse alla Giuria che stabilirà la graduatoria finale. La Giuria e la Segreteria Tecnico Organizzativa sono nominate secondo le indicazioni contenute nel regolamento.

Nella definizione della graduatoria finale si terrà conto delle seguenti sezioni generali:

  1. innovatività;
  2. concretezza e utilità dell’iniziativa dal punto di vista della sostenibilità ambientale, economica e sociale dell’intero sistema agricolo e agroalimentare con particolare attenzione al tema della bioeconomia e dell’economia circolare;
  3. positive ricadute sull’impresa, sulla filiera/rete, sul settore agricolo e agroalimentare e sul territorio in senso lato;
  4. caratteristiche della domanda di partecipazione.

Per ognuna delle quattro sezioni sarà attributo il seguente punteggio massimo: Sezione 1: massimo 30 punti; Sezione 2: massimo 30 punti; Sezione 3: massimo 30 punti; Sezione 4: massimo 10 punti.

Il punteggio massimo raggiungibile per ogni domanda è 100 punti.

Premiazione finale

La Segreteria Tecnico-Organizzativa procederà ad avvisare i vincitori all’indirizzo e-mail indicato nella domanda di partecipazione nonché si darà comunicazione, con almeno 10 giorni di anticipo, della data in cui verrà effettuata la premiazione, di cui sarà dato pubblico avviso sul sito web di Confagricoltura.

 Contatti

Per qualsiasi comunicazione, chiarimento o informazione scrivere alla Segreteria Tecnico-Organizzativa al seguente indirizzo e-mail: premioinnovazione@confagricoltura.it.

 Allegati

 Allegato 1: Regolamento; Allegato 2: Dichiarazione sostitutiva di certificazione di atto di notorietà; Allegato 3: Consenso, previa informativa, sulla privacy;

VITE: IL FUTURO È RESISTENTE?

CONVEGNO

LUNEDÌ 18 FEBBRAIO 2019
VILLA LUISA FRANCESCA
VIA G. FIORONE – MONTEBELLUNA (TV)

click QUI per maggiori informazioni