Macchine agricole: le scadenze della formazione

Tenendo conto che, con le varie proroghe che si sono succedute in Italia, è stato spostato il momento dell’entrata in vigore dell’accordo in relazione alla formazione per l’impiego delle macchine agricole, riteniamo utile ricordare le diverse scadenze in relazione alle possibili casistiche.

  1. Agli operatori che alla data del 31/12/2017 hanno già frequentato corsi di durata uguale a quanto previsto dall’Accordo Stato Regioni e comprensivi di parte teorica, pratica e di verifica dell’apprendimento, è necessario frequentare un corso di aggiornamento (4 ore) entro il 31 dicembre 2022.
  2. Agli operatori incaricati all’uso delle attrezzature che non hanno formazione pregressa, è necessario conseguire l’abilitazione prima dell’utilizzo delle attrezzature.

I corsi di abilitazione e di aggiornamento hanno validità di 5 anni.

Si ricorda che Confagricoltura organizza periodicamente corsi per la conduzione delle macchine agricole contenute nell’Accordo Stato Regioni e di seguito elencate:

  • piattaforme di lavoro elevabili (PLE)
  • gru a torre
  • gru mobile
  • gru per autocarro
  • carrelli elevatori semoventi con conducente a bordo (carrelli a braccio telescopico, carrelli industriali semoventi, carrelli/sollevatori/elevatori semoventi telescopici rotativi)
  • trattori agricoli o forestali
  • macchine movimento terra (escavatori idraulici, escavatori a fune, pale caricatrici frontali, terne, autoribaltabile a cingoli)

Per maggiori informazioni sulla propria situazione aziendale o per iscriversi ai corsi è necessario contattare la propria sede Confagricoltura di riferimento.

VITE: IL FUTURO È RESISTENTE?

CONVEGNO

LUNEDÌ 18 FEBBRAIO 2019
VILLA LUISA FRANCESCA
VIA G. FIORONE – MONTEBELLUNA (TV)

click QUI per maggiori informazioni