PSR: impegni agroambientali finanziati anche nel 2020

Il 14 febbraio 2020 la Giunta Regionale ha deliberato l’apertura dei termini di presentazione facoltativa delle domande di conferma per il sesto anno d’impegno per degli interventi agroambientali del Programma di Sviluppo Rurale per il Veneto di cui ai bandi

della DGR n. 440/2015. Le misure del PSR per le quali si può chiedere il finanziamento anche nel 2020 sono: 10.1.1 Tecniche agronomiche a ridotto impatto ambientale; 10.1.3 Gestione attiva di infrastrutture verdi; 10.1.4 Gestione sostenibile di prati, prati-seminaturali, pascoli e prati-pascoli in zone montane; 10.1.7 Biodiversità – Allevatori e coltivatori custodi; 11.1.1 Pagamenti per la conversione all’agricoltura biologica; 11.2.1 Pagamenti per il mantenimento dell’agricoltura biologica. Ha quindi fissato al 15 maggio 2020 il termine per la presentazione delle domande di conferma. Ha inoltre precisato che la mancata adesione al sesto anno di impegno non consente la possibilità di adesione all’eventuale settimo anno d’impegno. Per tali istanze di conferma al sesto anno devono essere mantenuti tutti gli impegni, i vincoli e gli obblighi già sottoscritti, nonché l’obbligo all’adeguamento alle norme di condizionalità 2020. Nessuna penalizzazione può sarà applicata ai soggetti beneficiari di cui al bando DGR n. 440/2015 che non confermano per il sesto anno gli impegni. Per ulteriori informazioni le aziende interessate possono rivolgersi agli uffici di Confagricoltura.

ATTENZIONE
PER L’ACCESSO AGLI UFFICI È RICHIESTO DI

CONTATTARE TELEFONICAMENTE

LA SEDE CENTRALE E GLI UFFICI PERIFERICI
DI CONFAGRICOLTURA TREVISO