Zootecnia: prorogate le misure contro la brucellosi

E’ stata pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, 25 giugno 2018, n. 145, l’ordinanza del Ministero della Salute sulle  “Misure straordinarie di polizia veterinaria in materia di tubercolosi, brucellosi bovina e bufalina, brucellosi ovi-caprina, leucosi bovina enzootica”, che estende di altri 12 mesi, a decorrere dal 25 giugno 2018, le misure sanitarie necessarie ad assicurare un ulteriore calo delle infezioni negli allevamenti e negli capi bovini, in particolare per il contrasto della brucellosi bovina, in linea con le prescrizioni della Ue. Il provvedimento del Ministero della Salute conferma e proroga, per la seconda volta, le misure straordinarie e i Piani di eradicazione previsti dalla prima ordinanza del 28 maggio 2015, necessarie per rispondere alle raccomandazioni della Commissione Europea per il contenimento e l’eradicazione delle epidemie animali.

VITE: IL FUTURO È RESISTENTE?

CONVEGNO

LUNEDÌ 18 FEBBRAIO 2019
VILLA LUISA FRANCESCA
VIA G. FIORONE – MONTEBELLUNA (TV)

click QUI per maggiori informazioni